Media Coverage

Quarant’anni senza perdere un “colpo”

Al Bauma 2016 l’azienda pugliese ha festeggiato i suoi primi 40 anni d’attività, esponendo un’ampia rappresentanza della sua gamma “orizzontale”, recentemente perfezionata, costituita da martelli demolitori, frantumatori, pinze demolitrici, cesoie, braccio posizionatori e compattatori

 March 8, 2016

Molte sono le importanti novità che la Indeco – azienda di Bari specializzata nella costruzione di martelli demolitori idraulici dal 1976 e oggi punto di riferimento made in Italy in molteplici settori, con la proposizione anche di un’ampia gamma di frantumatori e pinze – ha presentato in occasione del Bauma 2016, appuntamento che peraltro ha rappresentato un palcoscenico privilegiato per i festeggiamenti dei suoi primi 40 anni d’attività.

Tra le innovazioni annunciate durante la manifestazione: il perfezionamento del sistema idraulico su tutti i demolitori, che offrirà tangibili vantaggi economici agli utilizzatori; l’ampliamento e la razionalizzazione della gamma, con l’introduzione di nuovi prodotti destinati ai più svariati campi applicativi (dal riciclaggio al material handling, dal loading alla movimentazione in ambito forestale); l’upgrading tecnologico e il miglioramento costruttivo di gran parte dei prodotti in catalogo, effettuato in base alle specifiche richieste del mercato. Ma vediamo quali sono state le principali novità presentate a Monaco.

Demolizione “Fuel Saving”

Per quanto riguarda i martelli demolitori, grazie all’upgrading del sistema idraulico la serie HP diventa ora anche “Fuel Saving” (FS). “Rispetto a modelli di altri produttori equivalenti per peso e prestazioni – spiega Michele Vitulano, Marketing Manager di Indeco i nostri demolitori richiedono un’inferiore quantità d’olio al minuto e una minore pressione operativa e – poiché erogando una minore potenza idraulica è possibile ridurre sensibilmente il numero di giri motore della macchina operatrice – permettono di ottenere un risparmio di carburante fino al 20%, assicurando sempre prestazioni ottimali ed elevata produttività. Questa caratteristica diventa ancora più evidente se si compara il martello Indeco a prodotti concorrenti di pari dimensioni, a spinta di gas o di gas-olio. Un vantaggio importante, sia per quel che riguarda la salvaguardia ambientale, sia per la redditività del lavoro stesso, che cresce in modo proporzionale alla dimensione del martello utilizzato”. Il marchio FS sarà presente su tutti i nuovi modelli di demolitori della gamma HP e tutti i prodotti per la demolizione silenziosa e la movimentazione sono stati uniformati nel meccanismo di rotazione, che da oggi sarà comune a tutti i prodotti rotanti.

Frantumatori fissi e rotanti

Per quanto riguarda i frantumatori fissi (IFP) e rotanti (IRP), oltre ad alcune migliorie finalizzate ad accrescerne la robustezza, i nuovi modelli disporranno ora di denti della ganascia mobile intercambiabili, saldati su una piastra imbullonata e assicurata per mezzo ghi nei diversi settori di attività: Pinze vagliatrici IMG S: ideali per selezionare materiali di risulta provenienti da demolizioni, dalla bonifica di terreni sassosi, da dragaggi di fondali marini e di fiume, eccetera. Pinze demolitrici selezionatrici IMG D: indicate sia per lavori di demolizione leggeri, quali strutture in legno e laterizio, sia per selezionare e movimentare materiali di risulta, ideali nelle attività di riciclaggio e recupero ambientale. Pinze Movimentatrici 3+2 IMG H: studiate per facilitare la movimentazione di grandi oggetti quali rottami metallici, autovetture allo sfascio, resti di demolizioni, garantiscono una presa sicura e potente grazie alla forza trasmessa dal sistema idraulico ai denti contrapposti. Pinze da carico IMG L: caratterizzate da una geometria delle ganasce studiata per ottenere il massimo riempimento, sono ideali per la movimentazione di terra, ghiaia, sabbia, fanghi, scarti agricoli e industriali, rifiuti urbani, minerali, massi e altro ancora. Pinze per uso forestale IMG T: ideate per unire la massima forza di presa con il minor peso possibile, rendono agevole la movimentazione di grandi tronchi d’albero negli usi forestali.di speciali chiavette di fermo, per una sempre ottimale penetrazione nel materiale da demolire.

Riprogettazione “multifunzione”

Nuovo nel nome e nella sostanza, il multifunzione IMP (Indeco Multi Processor) è stato riprogettato nel disegno, irrobustito nella struttura, modificato nelle caratteristiche di massima apertura e migliorato nelle geometrie di demolizione, frantumazione e taglio delle diverse ganasce. Queste ultime sono state aggiornate per facilitare le operazioni di smontaggio e sostituzione e consentono ora una migliore presa. Nella versione “frantumatore” dispongono di denti intercambiabili; alla versione “cesoia” sono state riportate le caratteristiche tipiche delle cesoie Indeco della serie ISS (i coltelli intercambiabili e reversibili e il duplice sistema d’incisione). Anche la gamma è stata modificata e ampliata.

Click to download the PDF version