Applicazioni

Due martelli Indeco al lavoro per mettere a nuovo una rete di gallerie

A partire dal 1 settembre 2009, il consorzio diretto dalla Ferrovie/Mota-Engil è impegnato nell'opera di miglioramento e consolidamento delle gallerie della Linea del Miño per conto di REFER e EPE.

Le gallerie in questione risalgono agli anni 1870-1880 e finora avevano subito soltanto dei piccoli interventi di mantenimento, mentre in questo caso si tratta di un progetto radicale di miglioramento, consolidamento e stabilizzazione sia interna sia esterna.

Per le 4 gallerie della Linea del Miño situate tra Nine e Caminha, i lavori vengono effettuati contemporaneamente, dato che si possono svolgere solo con l'interdizione del traffico ferroviario.

Si comincerà con il consolidamento di timpani e volte, con gettate di calcestruzzo fibrorinforzato, rinforzi metallici/plastici, integrati da sistemi di drenaggio trasversale e longitudinale, esecuzione di nicchie di sicurezza e stabilizzazione degli imbocchi, concludendo con un abbassamento di circa 50 cm del piano ferroviario.

I martelli demolitori Indeco, un HP 1800 e un HP 350, sono impegnati proprio nei lavori di abbassamento del piano ferroviario, che prevedono attività di scavo e demolizione su circa 2000 m di tracciato, nonché nella realizzazione di 24 nicchie e di un vano di lavoro per i quali è previsto un processo di smantellamento completamente meccanico.